• Fotografie,  Pensieri

    Fotografi a Venezia

    Sono passato da Venezia. L’ho girata a piedi per due ore. Non ho saputo resistere. Ero a Mestre per lavoro, il treno di ritorno l’ho perso volentieri! In sei chilometri di passegiata ho visto persone, studenti, turisti, gondolieri. E fotografi. Tanti fotografi. Troppi fotografi. Gente che fotografa altri fotografi. Incroci di click e orge di click. E allora sul treno di ritorno mi sono interrogato: scattare fotografie รจ divertente, potrebbe giustificarsi da se? E cosa rimane di diverso a me che cerco di fare fotografia dal turista frettoloso che ottiene il suo scatto bello? Ho pensato che forse qualcosa resta. Osservare un luogo, leggere e commentare la sua storia comincia…